CROSTINI CON FUNGHI MISTI E GORGONZOLA

Crostini con funghi e gorgonzola

Proposte per un mangiare semplice e buono, come sono appunti i crostini con funghi misti e gorgonzola. Che buoni sono buoni in modo evidente, come ben sa chiunque conosca il sapore del gorgonzola e quello dei funghi. Ma sono anche semplici?
Ecco, su questo punto bisogna chiarire, perché sono sicuramente “semplici da fare”, ma noi abbiamo parlato di “mangiare semplice”, che è tutt’altro.

In realtà il concetto di semplice è una cosa molto personale. Perché semplice è soprattutto uno stato d’animo, una presa di distanza da quello che semplice non è perché è troppo…. e qui ognuno prosegue come vuole: troppo piccante, troppo diverso, troppo costoso, troppo volgare, troppo lavorato, troppo saporito eccetera. Ma semplice non è nemmeno troppo poco: non è necessariamente frugale né povero né banale.

Ecco, non so se ci siamo spiegati, ma prendete un pezzo di pane e metteteci qualcosa sopra. Il risultato può essere un pezzo di pane con qualcosa sopra, oppure un ottimo panino, un’eccellente merenda o un ricco crostino. Tutte cose semplici, ma non uguali! La differenza la fa l’attenzione agli ingredienti e la cura nella manipolazione.

Nel caso dei crostini con funghi e gorgonzola divertitevi con i vostri funghi preferiti  (vanno tutti bene, anche se è meglio evitare i porcini, a meno che non siano molto giovani e senza ombra di viscido), ma fate attenzione alla cottura: il pane deve essere asciutto e croccante, ma non duro.

DOSI secondo necessità


INGREDIENTI

  • Fette di pane senza la crosta oppure pancarrè
  • Gorgonzola dolce o piccante, secondo gusto
  • Funghi freschi o surgelati
  • Aglio
  • Pepe nero
  • Olio extravergine di oliva

ESECUZIONE

  1. Schiacciate l’aglio in una padella, aggiungete un po’ di olio (1 spicchio di aglio e 2 cucchiai di olio per 250 g di funghi surgelati) e fate colorire a fuoco minimo per qualche minuto
  2. Aggiungete i funghi e fate cuocere a fuoco medio e con il coperchio per 5 minuti, in modo che possano meglio cuocere nella propria acqua. Quindi levate il coperchio e fate andare a fuoco vivace finché non si saranno asciugati
  3. Scolate i funghi e su un tagliere tagliateli a pezzetti fini, quindi regolateli di sale e pepe
  4. Tagliate il pane a misura secondo necessità e fatelo asciugare in forno ben caldo un paio di minuti: deve leggermente dorare, ma attenzione a non farlo tostare
  5. Spalmate il pane caldo con il gorgonzola e distribuiteci sopra i funghi, quindi rimettete i crostini con i funghi per 2 (due) minuti nel forno caldissimo, se possibile ad una ventina di centimetri dal grill acceso

.

.

.

.

Vedi anche

●●●   Crostini con mozzarella e alici
●●●   Pizza Margherita: la pizza napoletana per antonomasia