PATATE ARROSTO SPECIALI, CON UVETTA, NOCI E ROSMARINO

Patate arrosto speciali con uvetta, noci e rosmarino

Le patate arrosto sono il contorno più diffuso dopo l’insalata, ma probabilmente il più gradito. Nessuno dice di no ad un buon piatto di patate arrosto: profumato, colorato, leggermente gratinato.

Quella che proponiamo è una ricetta originale e alternativa alle consuete patate al forno. Non perché quest’ultime abbiano ormai stufato, ché quando sono ben fatte sono virtualmente imbattibili (a proposito di “ben fatte”, vedi Patate al forno perfette? Le regole dei grandi cuochi). È che a volte vengono voglie diverse e senza un motivo, ma così: semplicemente perché ci va di cambiare.
Poi, magari, ci può anche essere un po’ di voglia di stupire! Perché la ricetta che vi stiamo proponendo è davvero pochissimo conosciuta. È anzi probabile che, vedendo il piatto, i vostri ospiti vi guarderanno prima con stupore e poi, dopo aver assaggiato, anche imprevista soddisfazione.

Insomma, una ricetta da aggiungere ai pro-memoria per i piatti da festa. Queste patate arrosto sono infatti un contorno ideale per le domeniche e per tutte le altre festività. Pasqua e Natale innanzi tutto, ma non solo: vanno benissimo anche per compleanni, onomastici, ferragosto, ricorrenze varie e le molte altre feste che sarà il caso di inventare a proposito.

Attenzione al taglio delle patate, che è importante per la riuscita del piatto. Se le tagliate a fette (o a spicchi) sottili come abbiamo fatto noi (vedi foto) non è necessario sbollentarle. Se invece le tagliate a tocchi o a spicchi spessi, allora si: vanno gettate in acqua bollente non salata e fatte sobbollire 5 minuti. Non più di 5 minuti da quando l’acqua riprende il bollore. Dopodiché vanno scolate, raffreddate e (importanteasciugate. Nel decidere il taglio tenete conto che, dal punto di vista del sapore, in genere le patate sbollentate sono considerate più buone.

DOSI per 4 persone


INGREDIENTI

  • 800 g di patate
  • 2 spicchi di aglio
  • 40 g di uvetta
  • Gherigli di 20 noci
  • Rosmarino
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva

ESECUZIONE

  1. Lavate, sbucciate e tagliate le patate. Se decidete di non sbollentarle (leggi sopra “Attenzione”) lasciatele 5 minuti a mollo in acqua fredda, in modo che perdano l’amido superficiale. Poi sciacquatele di nuovo e infine asciugatele tra due canovacci
  2. Ungete una teglia da forno, disponeteci le patate, aggiungete gli spicchi di aglio tagliati in quattro e infornate per 20 minuti circa con il forno già caldo a 180°
  3. Nel frattempo fate rinvenire per 10 minuti l’uvetta in un bicchiere di acqua tiepida, quindi scolatela e strizzatela delicatamente. Pestate i gherigli di noce fino a renderli una graniglia piuttosto minuta
  4. Estraete le patate dal forno e spolverizzatele con la graniglia di noci e l’uvetta scolata. Profumate con un ciuffo di rosmarino tritato fino e regolate di sale. Mescolate bene, ri-infornate e completate la cottura per altri 7-8 minuti
  5. Sfornate le patate arrosto, aggiungete una passata di pepe macinato al momento, verificate che siano salate a puntino e servitele ben calde

Vedi anche

●●●   Patate e cardoncelli arrosto   
●●●   Peperoni e patate saltati alla calabrese    

♥♥♥   Seguici e consigliaci sulle nostre pagine Facebook (profumodibasilico) e Instagram (@profumodibasilico.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.