TONNO IN CROSTA DI ERBE AROMATICHE E MANDORLE

Tonno in crosta di erbe aromatiche

Il tonno in crosta è una variante di una ricetta vanto della cucina meridionale italiana, in particolare di Sicilia, Calabria e Sardegna. È probabilmente  quest’ultima  la regione che vanta il maggior numero di ricette tipiche a base di tonno fresco. Il piatto che presentiamo, delicato e nello stesso tempo saporitissimo, è invece debitore soprattutto della tradizione siciliana, però rivisitata verso gusti più leggeri e internazionali, anche dal punto di vista della presentazione in tavola.

Per la buona riuscita di questa ricetta di tonno in crosta è fondamentale la cottura, che deve essere veloce e a fuoco alto, in modo da dare compattezza alla crosta esterna, lasciando rosata la carne interna.

Da ricordare che il tonno è un pesce a rischio di estinzione e va consumato con moderazione: se possibile come leccornia non più di due-tre volte l’anno.

DOSI per 4 persone.


INGREDIENTI

  • 800 g di tonno fresco
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche (rosmarino, salvia, prezzemolo, basilico, origano, erba cipollina)
  • 80 g di mandorle sbucciate
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • olio extravergine di oliva

ESECUZIONE

  1. Tostate leggermente le mandorle e tritatele fini insieme a tutte le erbe aromatiche
  2. Unite il trito con il pangrattato, aggiungete una presa di sale e mischiate con cura
  3. Tagliate il tonno in tranci di circa 100 g e lasciateli arrivare a temperatura ambiente
  4. Ungete per bene i tranci con l’olio e passateli nella panatura aromatica, premendo per farla aderire bene da ogni parte
  5. Cuocete i tranci sulla piastra già molto calda (o in una padella antiaderente) unta con un filo minimo di olio e a fuoco vivace
  6. Per una buona riuscita del tonno in crosta il tempo di cottura non deve superare i 4 minuti per lato, 3 se si vuole una carne appena rosata

.

.

.

.

Vedi anche

●●●   Pesce spada in salsa aromatica
●●●   Insalata di polpo con patate e limone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.