ROTOLINI DI ZUCCHINE AL FORMAGGIO, CON GUSTO E FANTASIA

Zucchine al formaggio

I rotolini di zucchine al formaggio sono un antipasto sfizioso e di sicuro effetto. Ottimi in ogni stagione: d’estate, certo, ma in realtà hanno una freschezza e leggerezza che si apprezza sempre. Tanto più in occasione di prevedibili abbuffate, come i pranzi e le cene natalizie.

Rotolini al formaggio di questo tipo non sono tradizionali in Italia, bensì invenzione nata di recente per soddisfare l’esigenza di realizzare piatti scenografici anche con gli ingredienti più semplici. Ricette di zucchine al formaggio condite con pecorino e erbe aromatiche sono però tipiche della tradizione sarda.

Facilissimi da preparare, questi rotolini consentono infinite variazioni, adattandosi ai gusti personali o a quello che è disponibile in casa.
Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la ricotta, ma va bene qualsiasi formaggio abbastanza morbido da essere spalmabile. Ottimi, in particolare, i caprini.

Le zucchine vanno cotte velocemente alla griglia, oppure passate 10 minuti (non di più) al forno molto caldo o 4 minuti al microonde. Ricordate però che le zucchine si possono mangiare anche crude! Quindi potete usarle per questi rotolini anche limitandovi ad affettarle fini, facendole solo ammorbidire per un’ora in una marinata di olio, limone e sale.
A proposito: se non avete mai mangiato le zucchine crude è il momento di provarle. Sono buonissime: assaggiate queste zucchine crude in insalata. Una ricetta insolita (sono in pochi ad aver mangiato zucchine crude!) e squisita: davvero da mettere in agenda per quando avete ospiti importanti.

Tornando ai nostri rotolini, il formaggio potete condirlo come più vi aggrada. Sicuramente con le vostre erbe aromatiche preferite (ottima la menta, ma ottimo anche un pochino di aglio, se piace), ma anche con mandorle o pinoli o noci sminuzzati, con pepe verde o rosa, con aceto balsamico e molto altro. Buon divertimento.

DOSI per 4 persone


INGREDIENTI

  • 4 zucchine grandi
  • 250 g di ricotta, preferibilmente di pecora
  • 1 cipollotto
  • 1 mazzetto di rucola
  • Pecorino grattugiato
  • Pepe

ESECUZIONE

  1. Lavate, pulite e tagliate per il lungo le zucchine a fette sottili (½ cm o anche meno)
  2. Riscaldate sul fuoco vivo una piastra da griglia e fate cuocere le zucchine 2 minuti per parte, salandole leggermente. Lasciatele poi stiepidire a fino alla temperatura ambiente
  3. Tritate finissimo un cucchiaio di cipollotto e mischiatelo in una ciotola con la ricotta, il pecorino, una passata di pepe macinato al momento (se necessario aggiungete un poco di olio di oliva)
  4. Fate riposare il composto 10 minuti nel freezer, quindi spalmatelo sulle zucchine
  5. Aggiungete 4-5 foglie di rucola per ogni fetta di zucchina e arrotolatela su se stessa. Se necessario fermate gli involtini al formaggio con uno stecchino o, molto meglio, annodandoli con un filo di erba cipollina

.

.

.

.

Vedi anche

●●●   Involtini di zucchine gratinati con caciocavallo e prosciutto
●●●   Contorno di zucchine in casseruola con pecorino    

♥♥♥   Segui il nostro blog sulla pagina Facebook profumodibasilico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.