ZUCCHINE MARINATE ALLA ROMANA

Zucchine marinate alla romana

Piatto tipico della tradizione giudaico-romanesca, le zucchine marinate sono una squisitezza assoluta, che può essere servita sia come antipasto, sia come goloso contorno.
È un piatto estivo sfizioso e profumato che però può essere proposto tutto l’anno, vista la facilità con cui le zucchine si trovano anche in pieno inverno.

La nostra ricetta è tipica della zona di Roma e del Lazio, dove l’abbinamento “aglio & aceto” è da sempre apprezzato. Tra gli aromi abbiamo utilizzato il tradizionale (abbondante) prezzemolo. A Roma sono però moltissimi a ritenere che, per essere davvero romane, le zucchine marinate devono lasciare al palato un leggero sentore del fresco e tipico aroma di menta… romana. Cosa che si ottiene facilmente aggiungendone una decina di foglie all’olio della marinata, insieme al prezzemolo e all’aceto.

Se non vi piace l’aglio o comunque preferite non usarlo, l’unica soluzione è cambiare ricetta. Le zucchine marinate alla romana non hanno senso senza aglio. Ricordate però che anche l’alitosi da aglio non é una punizione divina da accettare passivamente. Si può fare molto sia per ridurla, sia per eliminarla del tutto. Al riguardo leggete qui: Problemi con aglio e alito cattivo? Impariamo a gestirli.

DOSI per 4 persone.


INGREDIENTI

  • 400 g di zucchine
  • 2 spicchi d’aglio
  • 60 ml di aceto di vino
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • prezzemolo
  • olio di semi

ESECUZIONE

  1. Pulite le zucchine, tagliatele a dischi o a fettine sottili e ripassatele in padella nell’olio di semi
  2. Scolatele non appena iniziano a dorare, asciugate l’olio in eccesso con fogli di carta da cucina e mettetele nel piatto da portata
  3. Versate l’olio extravergine in un tegamino e fateci colorare, a fuoco basso (l’olio deve essere caldissimo, ma non deve friggere) gli spicchi d’aglio tagliati a fettine
  4. Quando sono colorati aggiungete l’aceto e un cucchiaio abbondante di prezzemolo, mescolate qualche secondo e spegnete il fuoco
  5. Versate la marinata ancora caldissima sulle zucchine, regolate di sale, mischiate e poi lasciatele marinare per 2-3 ore o più (l’ideale è l’intera notte) rigirandole più volte
  6. Le zucchine marinate vanno servite a temperatura ambiente o leggermente rinfrescate

.

.

.

.

Vedi anche

●●●   Taccole al pomodoro con aromi mediterranei
●●●   Un piatto antico: padella di verdure miste e patate

♥♥♥   Segui il nostro blog sulla pagina Facebook profumodibasilico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.