FILETTI DI SPIGOLA GRATINATI AL FORNO

Filetti di spigola

I filetti di spigola sono un piatto sempre più frequente sulle mense di tutti gli amanti del pesce. La spigola infatti è da sempre un pesce apprezzato e pregiato, ma oggi è prevalentemente prodotta in allevamento e a costi accessibili, il che ne facilita la maggiore diffusione anche nelle zone lontane dal mare. Spigola a parte, però, la nostra ricetta va benissimo anche con i filetti di orata, sogliola, merluzzo, pangasio, cernia e via pescando. Il sapore sarà un pochino diverso, e anche la consistenza varierà un po’ da un pesce all’altro, ma nella sostanza il piatto è ugualmente ottimo.

Gratinati al forno i filetti di spigola sono veloci e semplicissimi da fare, sani ed equilibrati per la dieta, apprezzati anche dai bambini. Sono ovviamente ottimi con il pesce fresco, ma vanno benissimo anche i filetti di spigola surgelati. È una ricetta diffusa in tutta Italia, oggi più al nord che nel resto del Paese, ma tradizionalmente il pesce al forno con aromi e mollica di pane è tipico di Puglia e Sicilia.

È inoltre un piatto da mettere in agenda per ogni occasione di festa: da Natale a Pasqua, alle varie ricorrenze da festeggiare, a quelle volte che si ha semplicemente voglia di preparare una cena super in famiglia o per gli amici: gustosa e raffinata, ma anche leggera, veloce e poco costosa.

DOSI per 4 persone


INGREDIENTI

  • 600 g di spigola in filetti
  • 6 cucchiai colmi di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 limone
  • origano
  • prezzemolo
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

ESECUZIONE

  1. Tritate finemente un mazzetto di prezzemolo insieme allo spicchio di aglio e mischiateli con 2 cucchiaini di buccia di limone grattugiata (solo la parte gialla), una presa di origano secco e pepe macinato al momento
  2. Versate il pangrattato in una ciotola, incorporate tutto il trito aromatico, aggiungete una presa di sale e due cucchiai di olio mescolando accuratamente
  3. Ungete con un filo di olio i filetti di spigola e impanateli uno ad uno nel pangrattato aromatizzato. Quindi adagiateli su un foglio di carta da forno e distribuiteci sopra tutto il pangrattato rimasto nel piatto
  4. Deponete il foglio di carta in una teglia da forno, aggiungete sui filetti ancora un filo di olio, infornate nel forno già preriscaldato a 180° e fate cuocere 15 minuti
  5. Servite i filetti di spigola tiepidi, aromatizzandoli con poche gocce di limone

.

.

.

.

Vedi anche

●●●   Sogliole con pomodorini 
●●●   Triglie alla livornese 


Ricette Correlate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.