SPAGHETTI TONNO OLIVE E CAPPERI CON MOLLICA DI PANE

Spaghetti tonno olive e capperi con mollica di pane

Gli spaghetti tonno olive e capperi sono un primo tipicamente estivo, di uso comune in tutta Italia e molto frequente al Sud, dove viene spesso preparato con l’aggiunta di qualche pomodorino. L’uso della mollica di pane è tipico in modo particolare di Sicilia e Calabria.

Nella nostra ricetta abbiamo usato un poco di vino bianco come legante tra i vari ingredienti, riducendo al minimo la mollica di pane, in modo da non asciugare il condimento. Anche l’uso del basilico è una nostra scelta, in alternativa ai più consueti origano e/o prezzemolo.
Per questi spaghetti tonno olive e capperi la consuetudine vuole olive verdi, che devono per essere dolci e soprattutto senza alcun retrogusto acetato (quindi non usate le olive verdi in scatola che si vendono nei supermercati). Le migliori sono quelle verdi schiacciate siciliane e ancora di più le calabresi, che sono quelle della foto. Come alternativa vanno benissimo anche le olive nere tipo itrane (le cosiddette olive di Gaeta) o le taggiasche liguri.

DOSI per 4 persone.


INGREDIENTI

  • 360 g spaghetti
  • 200 g tonno sott’olio sgocciolato
  • 1 cucchiaio raso di capperi sotto sale
  • 25 olive senza nocciolo
  • 1 cucchiaio abbondante di mollica di pane
  • Vino bianco secco
  • 2 spicchi di aglio
  • Basilico
  • olio EVO

ESECUZIONE

  1. Sciacquate con cura i capperi per eliminare il sale, quindi sgocciolateli e tritateli grossolanamente insieme alle olive
  2. Schiacciate l’aglio e fatelo colorire in una padella a fuoco dolcissimo con 4 cucchiai di olio
  3. Aggiungete il tonno sminuzzato, le olive, i capperi e fate insaporire per 2 minuti a fuoco moderato
  4. Versate ½ bicchiere (circa 60 ml) di vino bianco e fate andare per altri 3-4 minuti a fuoco più vivace, finché il vino sia del tutto sfumato. Infine aggiungete 1 cucchiaio di basilico sminuzzato, e regolate di sale e lasciate insaporire un ultimo minuto
  5. Intanto mettete la mollica di pane (o il pangrattato) in un tegamino asciutto e fatelo leggermente tostare mescolando a fuoco dolcissimo
  6. Scolate la pasta al dente, versatela nella padella, aggiungete la mollica di pane e fate saltare a fuoco vivace per malgamare ben pasta e condimento. Gli spaghetti tonno olive e capperi si gustano bene da tiepidi, ma sono moltissimi a preferirli a temperatura ambiente

.

.

.

.

Vedi anche

●●●   Linguine con bottarga, acciughe e prezzemolo
●●●   Pasta fredda con tonno e limone


Ricette Correlate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.