SPAGHETTI COZZE E POMODORINI CON PEPERONCINO

Spaghetti cozze e pomodorini

Gli spaghetti cozze e pomodorini sono una tipica specialità italiana ormai conosciuta in tutto il mondo. In realtà la pasta con le cozze viene comunemente fatta in due versioni: con il pomodoro o senza (cosiddetta “in bianco”), ovviamente con risultati di sapore molto diversi.
Entrambe le versioni sono però ugualmente diffuse tanto al nord quanto al sud, in ogni angolo di Paese che veda un pezzetto di mare all’orizzonte.

Il piatto di spaghetti cozze e pomodorini che proponiamo, per esempio, viene dall’estremo sud: la foto che vedete ci è stata inviata dalla sig.ra Agata Mangiameli, siciliana di Ragusa.

Tradizionalmente, però, la pasta condita con le cozze e il pomodoro usato quasi a crudo è tipica del Friuli, cioè della Regione marina più a nord.
Ovviamente gli amici triestini utilizzavano i pomodori pelati, non i ciliegini, che sono una “invenzione” recente: precisamente sono stati selezionati e prodotti nel 1989 in laboratori biotecnologici israeliani, anche se poi si sono largamente diffusi in Sicilia, divenendo prodotto tipico IGP di Pachino e dintorni.

Nella tradizione del sud le ricette con cozze e pomodori non mancano, ma sono spesso di realizzazione più complessa. Valga per tutti il caso della giustamente famosa pasta con le cozze alla tarantina, dove i pomodori diventano un vero e proprio sugo.

DOSI per 4 persone.


INGREDIENTI

  • 1 kg di cozze
  • 400 g di pomodori ciliegini
  • 2 spicchi di aglio
  • una tazzina da caffè di vino bianco secco
  • 1 peperoncino
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva

ESECUZIONE

  1. Pulite e lavate per bene le cozze, mettetele in una casseruola e fatele cuocere coperte su fuoco vivo senza aggiungere acqua. Spegnete non appena sono tutte aperte e lasciatele stiepidire qualche minuto, sempre con il coperchio. Quindi sgusciatele (eccetto una dozzina che serviranno per il decoro finale) e tenetele da parte con la loro acqua di cottura, filtrata se necessario
  2. Tritate l’aglio e fatelo colorire a fuoco minimo in una ampia padella con 4 cucchiai di olio. Appena prende colore aggiungete il vino, alzate il fuoco e fatelo sfumare per un minuto, quindi incorporate i pomodorini tagliati a metà e 1 cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato. Fate cuocere a fuoco moderato per 5 minuti semicoperto
  3. Aggiungete le cozze con 7-8 cucchiai della loro acqua (il condimento di questa pasta non deve essere asciutto), un peperoncino, mischiate e verificate se occorre regolare di sale. Lasciate insaporire per un paio di minuti a fuoco moderato e semicoperto.
  4. Scolate gli spaghetti bene al dente, versateli nella padella e fateli saltare nel condimento per un 1-2 minuti a fuoco vivace. Se necessario aggiungete ancora un paio di cucchiai dell’acqua di cottura dele cozze. Servite i vostri spaghetti cozze e pomodorini guarniti con le cozze intere lasciate da parte

.

.

.

.

Vedi anche

●●●   Cozze gratinate
●●●   Cozze alla marinara

♥♥♥  Segui il nostro blog sulla pagina Facebook profumodibasilico 


Ricette Correlate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.