PEPERONI E MELANZANE SPADELLATI AL VINO BIANCO

Contorno di peperoni e melanzane al vino bianco

Elogio della semplicità. Questa padellata di peperoni e melanzane è il contraltare di ricette succulente e celebri della nostra cucina tradizionale. Come la caponata siciliana, per capirci, oppure le numerose ciabotte del meridione continentale, ma anche di pietanze tipiche del centro e nord Italia. La ricetta dei peperoni e melanzane al vino bianco è invece uno dei piatti di ortaggi più facili che si possa immaginare. Proprio da preparare un’ora prima del pranzo semplicemente mettendo in padella gli ingredienti con un paio di aromi e mezzo bicchiere di vino bianco.

Dunque un piatto facile. Ma non banale. Anche qui un minimo (ma proprio minimo) di attenzione è richiesta dalla cottura. Così da realizzare un genuino contorno di peperoni e melanzane, non una sbobba nella quale è difficile riconoscere i peperoni dalle melanzane.

Per il resto si tratta di un piatto versatilissimo. Un mix perfetto per accompagnare secondi di carne e di uova, ma ottimo anche come ingrediente di torte salate e bruschette. Inoltre è anche un ottimo condimento per la pasta. È sufficiente tritare finemente il contorno e usarlo come condimento con l’aggiunta di pecorino o (ancora meglio) di ricotta salata grattugiata.

La ricetta di peperoni e melanzane che proponiamo è davvero essenziale, perché punta a valorizzare i due ingredienti principali, senza eccessive contaminazioni di sapori.
Tuttavia, se preferite sapori più marcati, potete sostituire il vino con 4 cucchiai di aceto. Oppure aggiungere (in combinazione o in alternativa) olive tritate, capperi, un paio di acciughe sott’olio, pomodori secchi, pepe o peperoncino. In questo modo, con aromi che fanno virare il gusto sull’agrodolce e/o sul piccante, il piatto diventa anche un eccellente antipasto.


DOSI PER 4 PERSONE 

.

Ricetta dei peperoni e melanzane al vino bianco:
gli ingredienti

  • 3 peperoni rossi o gialli
  • 2 melanzane
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 100 ml di vino bianco secco
  • Prezzemolo
  • Basilico
  • Olio extravergine di oliva

La preparazione

  1. Tagliate a dadi le melanzane, salatele abbondantemente e lasciatele 30 minuti a perdere l’amaro. Quindi sciacquatele e asciugatele tamponandole delicatamente con un canovaccio o con carta da cucina
  2. Lavate i peperoni e tagliateli a listarelle, scartando i semi e i filamenti bianchi interni
  3. Affettate finemente aglio e cipolla e lasciateli appassire in una padella con 4 cucchiai di olio. Tenete il fuoco dolcissimo e il coperchio, facendo cuocere circa 10 minuti per far ben appassire la cipolla
  4. Calate nella padella i peperoni e fateli saltare a fuoco moderatamente vivo per 3-4 minuti
  5. Aggiungete le melanzane, mescolate, coprite la padella e lasciate cuocere su fuoco moderato per altri 10 minuti circa
  6. Infine irrorate con il vino, aggiungete 8-9 foglie di basilico sminuzzato e un cucchiaio di prezzemolo tritato, regolate di sale e completate la cottura.  Basteranno altri 5 minuti su fuoco moderato, senza coperchio e mescolando spesso, facendo attenzione a non far attaccare le melanzane al fondo. Questo contorno di peperoni e melanzane si apprezza meglio tiepido, ma nei giorni più caldi è perfetto anche a temperatura ambiente

Vedi anche

Seguici e consigliaci sulle nostre pagine Facebook (profumodibasilico) e Instagram (@profumodibasilico.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.