ANTICA PADELLA DI VERDURE MISTE RIPASSATE ALL’AGLIO E ROSMARINO

Padella di verdure miste e patate

Questa padella di verdure miste è un piatto dalle origini davvero antiche. Se non si considerano le patate (arrivate dall’America) si tratta di vera e propria archeologia culinaria, perché questo è sicuramente uno dei modi in cui già gli antichi romani cucinavano le verdure dell’orto e dei campi. Oggi è considerato un piatto tipico di Lazio, Marche e Umbria.

Il misto ideale prevede le quattro verdure degli ingredienti in parti uguali, ma se ne manca una va bene lo stesso, purché ci sia la verza. Se tra i commensali ci sono bambini o comunque persone che non amano le verdure amare, sostituite la cicoria con gli spinaci.

Per quanto attenuato dalle patate, la padella di verdure miste ha deciso aroma di aglio: è la caratteristica di questo piatto. Se non lo amate potete ridurre un poco la quantità di aglio, ma non eliminarlo. Tenete però presente che l’alitosi da aglio può essere contrastata con efficacia, e persino eliminata: leggete qui Problemi con aglio e alito cattivo? Impariamo a gestirli.

Il piatto della foto è stato cucinato da noi e riporta anche una fetta di normale pane casareccio. L’ideale è però accompagnare queste verdure con una fetta di pane tostato, oppure (la perfezione) con una bruschetta condita con pochissimo aglio e un filo di olio.

DOSI per 4 persone


INGREDIENTI

  • 700 g di verza, bieta, scarola e cicoria in parti uguali o quasi
  • 400 g di patate
  • 3 spicchi di aglio
  • Rosmarino
  • Olio extravergine

ESECUZIONE

  1. Mondate, lavate e tagliate le verdure. Portate a bollore acqua salata e versateci le foglie di verza. Dopo 3 minuti dalla ripresa del bollore aggiungete tutte le verdure e lasciatele bollire altri 2 minuti, non di più. Quindi scolatele accuratamente
  2. Lessate anche le patate in acqua salata, lasciandole sode, sbucciatele e tagliatele a dadi
  3. Tagliate a metà gli spicchi di aglio, schiacciateli in una ampia padella e fateli colorare a fuoco basso insieme a due ciuffi di rosmarino tritati fini
  4. Versate nella padella le verdure e le patate, regolate di sale, coprite con il coperchio e fate cuocere 10 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto
  5. Spegnete e lasciate raffreddare sempre coperto, mischiando ancora un paio di volte. Questa padella di verdure miste va servita calda ma non troppo, d’estate anche a temperatura ambiente

.

.

.

.

.

Vedi anche

●●●   Zucchine marinate alla romana
●●●   Taccole al pomodoro con aromi mediterranei

♥♥♥   Segui il nostro blog sulla pagina Facebook profumodibasilico


Ricette Correlate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.